Strada Libera Tutti

Stanno entrando nel vivo al Quartiere Porto Saragozza le attività del progetto Strada Libera tutti! che unisce giovanissimi e over 65 nel ripensare le strade e le piazze in ottica di mobilità pedonale, camminabilità e piacevolezza. Il progetto "Strada libera tutti!" si propone di intervenire sulle comunità territoriali con la finalità di promuovere gli spostamenti a piedi specialmente sui percorsi casa scuola, inserendoli in contesti che divengano nel corso del progetto via via più piacevoli, vivibili, camminabili. Coinvolge le scuole primarie del territorio (Bombicci, XXI Aprile e Manzolini) interessando tutta la comunità scolastica e quella cittadina anche per attivare i pedibus. Cittadini, giovani e anziani stanno partecipando a diverse Passeggiate di Quartiere, anche tematiche, modalità partecipate di esplorazione ed ascolto del territorio mirate a confrontarsi, riscoprire insieme la città e creare relazioni.

Quasi 15 le classi che hanno aderito al progetto e che si stanno impegnando in osservazioni del territorio specifiche: geografiche, storiche, botaniche e altre ancora legate alla residenza dei bimbi che frequentano la scuola, volte poi a organizzare attraverso una piattaforma on line i percorsi di possibili linee di Pedibus per la scuola. 

Presto arriveranno i primi interventi di miglioramento del territorio e dei suoi percorsi pedonali, che saranno realizzati secondo la metodologia dell'urbanismo tattico, che vedranno la partecipazione non solo dei bimbi delle scuole ma anche dei soggetti partner del progetto, i sindacati pensionati di Bologna SPI-Cgil, UilP e FNP-Cisl, la Consulta dell'escursionismo di Bologna, Leila e MOM Approved. Il progetto è sostenuto dal Quartiere Porto-Saragozza.

Newsletter

Per essere sempre informato sulle nostre attività iscriviti alla newsletter

Le nostre reti

I siti dei nostri progetti

 

 

Consumabile vacanze coi fiocchi forum risparmio idrico wataclicsiamo tutti pedoniambiente si laureala città civilefrequenze sostenibilipellicole per l'ambientegreen nightEcosistemi mobiliItalia ti voglio beneTheory & Practise: Sustainable use of water - A European Challengee