Allacciali alla vita

ImageLa cosa più importante per un genitore è la vita del proprio bambino: eppure non sempre i suoi comportamenti sono coerenti con il naturale bisogno di proteggerlo. Infatti, molti non li trasportano sui seggiolini: per inconsapevolezza, per pigrizia, per non litigare, perché “in fondo il percorso è breve”, perché “cosa vuoi che accada…”.

La campagna “Allacciali alla vita” vuole far riflettere i genitori sull’importanza dei seggiolini e delle cinture di sicurezza per proteggere la vita dei bambini.

Sui percorsi lunghi così come su quelli brevi l’utilizzo del seggiolino e delle cinture di sicurezza può essere vitale. Questi semplici strumenti hanno la funzione di attutire la violenza dell’urto, in caso di incidente, e di impedire che il bambino venga sbalzato contro il parabrezza o fuori dall’abitacolo. Il corpo di un bambino di 16 kg, per esempio, in caso di urto contro un ostacolo fisso a 40 km all’ora arriva a pesare oltre 1000 kg. E’ facile immaginare le conseguenze. La forza è tale che nessuno può proteggersi con le sole braccia.

Usare i seggiolini e le cinture (evitando assolutamente di tenere i bambini in braccio) non è solo un obbligo del codice della strada che comporta, in caso di inosservanza, la sottrazione di 5 punti dalla patente, ma è soprattutto un grande gesto di saggezza e di amore verso i propri figli.

Strumenti

Vengono messi a disposizione un manifesto 70x100 cm, due depliant e una vetrofania. L’immagine è stata disegnata dall’illustratrice Cinzia Ghigliano.

Il depliant, personalizzabile, è in due versioni: una ritrae una bambina, l’altra un bambino a bordo di un’auto allacciati in tutta sicurezza agli appositi seggiolini. Sul retro compare un breve testo, indirizzato ai genitori, per ricordare i rischi che corre il bambino se non viene allacciato al seggiolino e, quando è più grande, alla cintura di sicurezza.

Sulla vetrofania compare Linus, il personaggio nato dalla matita del grande disegnatore americano Charles M. Schultz, il disegno stilizzato di un’auto recente la scritta “Bimbo a bordo” e la frase “Allacciali alla vita”. La vetrofania, da apporre sul vetro posteriore dell’auto, segnala la presenza di bambini a bordo e ricorda a tutti l’importanza di un gesto che, nella sua semplicità, può salvare la vita. La simpatia suscitata da Linus garantisce alte percentuali di applicazione dell’adesivo prolungando così la visibilità della campagna.

Newsletter

Per essere sempre informato sulle nostre attività iscriviti alla newsletter

Le nostre reti

I siti dei nostri progetti

 

 

Consumabile vacanze coi fiocchi forum risparmio idrico wataclicsiamo tutti pedoniambiente si laureala città civilefrequenze sostenibilipellicole per l'ambientegreen nightEcosistemi mobiliItalia ti voglio beneTheory & Practise: Sustainable use of water - A European Challengee