Vacanze coi fiocchi. Dai un passaggio alla sicurezza

  • Stampa

Image“Se guidi, l’alcol non è un buon compagno di viaggio” è stato lo slogan al centro della sesta edizione della campagna estiva per la sicurezza stradale “Vacanze coi fiocchi”. La scelta di dare centralità al tema dell’influenza dell’alcool sulla guida non è stata casuale in quanto i dati dell’Istituto Superiore di Sanità, attribuiscono all’alcool circa il 50% degli incidenti stradali gravi e mortali. I luoghi principali di distribuzione del materiale sono stati i caselli autostradali, le piazze e le strade di molte città. In molti casi a consegnare i materiali sono stati direttamente i Presidenti delle Province, i Sindaci, i Prefetti, i rappresentanti delle Forze dell’Ordine, personaggi del mondo dello spettacolo insieme a tanti volontari delle associazioni.

Tra i personaggi coinvolti: Altan, Piero Angela, Margaret Mazzantini, Loriano Macchiavelli, il campione olimpico Stefano Baldini, Natasha Stefanenko. Insieme a Snopy ci sono Diabolik, Luporosso, il signor Rossi e Bobo il personaggio disegnato da Staino.
“Vacanze coi fiocchi” è stata promossa, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, dal Centro Antartide con la collaborazione dell’Upi e della Fondazione Ania per la Sicurezza Stradale. Ha coinvolto 450 istituzioni, associazioni, società autostradali, radio.

Per maggiori informazioni consulta il sito www.vacanzecoifiocchi.it