Metri cubi di rusco per Ricicla!

Sabato 29 marzo, nel contesto della campagna Ricicla! Perché da cosa nasce cosa coordinata dal Centro Antartide e da Redesign Comunicazione, una curiosa installazione ha occupato Piazza Bracci, a lato della fontana. Quattro contenitori trasparenti, del volume di un metro cubo ciascuno, sono apparsi a margine del mercato. Al loro interno, chiaramente visibili diversi tipi di rifiuti: carta, plastica, lattine e non solo. A un occhio distratto sono sembrate semplicemente delle grandi scatole di “rusco”, ma è bastato avvicinarsi per capire che si parla in realtà di risorse: tra i giochi di parole marchio di fabbrica della campagna “Rifatti la plastica”, “Latta insieme a noi”, “Gioca bene la tua carta” in grande era riportatoriportato il destino di questi materiali, che se differenziati e raccolti nel modo giusto possono diventare preziosissime materie prime per nuovi prodotti. 

E così dentro il cubo pieno di carta buttata via possiamo vedere 1.000 nuovi quaderni, 300 album da disegno, 2.000 rotoli di carta igienica e 30 rotoli di carta da regalo. Un metro cubo di plastica sono 2 panchine per il parco, 50 coperte di pile, 50 righelli, 20 cestelli per la spesa e 25 vasi per le piante. Da un metro cubo di lattine si fanno invece 4 cerchioni per auto, 5 monopattini, 30 caffettiere, 3 biciclette e 50 paia di occhiali.

Il quarto metro cubo era dedicato ad alcuni scarti particolari, quelli che spesso finiscono nell’indifferenziato ma che sono invece anch’essi risorse ancor più preziose: legno, pile, medicine, olio usato di cucina, cellulari, PC e elettrodomestici, resti di cibo, lampadine, inerti, metalli, vernici, mobili, penumatici. Prima di smaltire questi materiali è essenziale informarsi sul loro corretto conferimento: per la sicurezza dell’ambiente, per il decoro della città e per non far finire in discarica materie prime fondamentali.
Accanto alla singolare installazione è stato presente durante tutta la giornata il personale della campagna e alcune GEV per dare informazioni su Ricicla!, sulla raccolta differenziata nel territorio comunale e sulle procedure di smaltimento. I “cubi” di rusco si sposteranno nei prossimi sabati a Ozzano e Castenaso.

Newsletter

Per essere sempre informato sulle nostre attività iscriviti alla newsletter

Le nostre reti

I siti dei nostri progetti

 

 

Consumabile vacanze coi fiocchi forum risparmio idrico wataclicsiamo tutti pedoniambiente si laureala città civilefrequenze sostenibilipellicole per l'ambientegreen nightEcosistemi mobiliItalia ti voglio beneTheory & Practise: Sustainable use of water - A European Challengee