Consiglieri di mobilità sostenibile per un giorno

Questa mattina i bimbi delle scuole primarie Bombicci e Giordani hanno incontrato l’Assessore alla mobilità del Comune di Bologna Andrea Colombo nell’ambito della campagna regionale Siamo Nati Per Camminare. Nella Sala del Consiglio Comunale si è parlato di mobilità a piedi e in bici a misura di bambino: hanno chiesto più piste ciclabili e zone e traffico limitato attorno alle loro scuole: perché camminare fino a scuola, o andarci in bicicletta, piace molto ai bolognesi più giovani. Senza dimenticare i temi della disabilità e dell’importanza di rendere accessibili tutti gli spazi anche a chi camminare non può.

Così i bimbi delle scuole primarie Bombicci e Giordani di Bologna hanno incontrato stamattina Andrea Colombo, Assessore alla Mobilità del Comune di Bologna, nel contesto della campagna Siamo Nati per Camminare. Seduti per un giorno sui banchi dei consiglieri comunali hanno discusso delle loro richieste e proposte sulla mobilità sostenibile e hanno ascoltato attenti le risposte dell’amministrazione. 

Si è trattato l’evento conclusivo bolognese della campagna “Siamo nati per camminare”, un progetto rivolto ai bambini e ai genitori delle scuole primarie di tutte le città dell’Emilia-Romagna e di Bologna per promuovere la mobilità pedonale e sostenibile, a partire dai percorsi casa-scuola, e per far conoscere e valorizzare le esperienze locali già in essere realizzate e in corso.
Il progetto giunge ora alla quinta edizione su scala regionale e si integra con altre iniziative comunali, come i Pedibus del Comune di Bologna e le altre azioni di promozione della mobilità sostenibile e ciclabile. Al fine di sensibilizzare sui diversi vantaggi connessi al tema della mobilità pedonale e sostenibile ogni anno la campagna ha un focus specifico, dagli effetti sull’ambiente a quelli sul traffico, dalla conoscenza del territorio alla socialità: quello del 2015 è la salute, con la messa in luce dei vantaggi del camminare per il benessere di ciascuno.
Nei mesi passati, nelle scuole sono state distribuite due cartoline: alle famiglie è arrivata una lettera aperta ai genitori, scritta dal Sindaco del loro Comune che invitava a preferire i piedi o la bici sui percorsi da casa a scuola, che nel caso delle primarie sono spesso di qualche centinaia di metri e che quindi si prestano al camminare. Insieme a questo messaggio, ai bimbi è stata consegnata una cartolina da compilare, completando il disegno che ritrae due grandi polmoni a forma di impronta (a ricordare il rapporto tra il camminare e la salute) e inviando un messaggio al sindaco sui temi della mobilità sostenibile. Una speciale mostra delle cartoline, appese a grandi alberi, ha occupato oggi e durante le giornate degli Stati Generali della Mobilità Nuova il Palazzo D’Accursio.
Siamo Nati per Camminare è una campagna ideata dal Centro Antartide di Bologna e promossa dal Servizio Comunicazione, educazione alla sostenibilità e strumenti di partecipazione della Regione Emilia-Romagna: in regione si svolge su più di 70 comuni. A Bologna hanno aderito quasi 2000 bambini di più di 10 scuole della città: le iniziative vengono promosse dal Comune di Bologna e dal Multicentro BAC – Bologna Ambiente Comune, con il coordinamento del Centro Antartide.

Newsletter

Per essere sempre informato sulle nostre attività iscriviti alla newsletter

Le nostre reti

I siti dei nostri progetti

 

 

Consumabile vacanze coi fiocchi forum risparmio idrico wataclicsiamo tutti pedoniambiente si laureala città civilefrequenze sostenibilipellicole per l'ambientegreen nightEcosistemi mobiliItalia ti voglio beneTheory & Practise: Sustainable use of water - A European Challengee