Devi muoverti? Fallo coi piedi!

“Sei a soli 10 minuti di cammino dalla stazione centrale”, oppure “sei solo a 30 minuti di cammino dall'Ospedale Maggiore”, sono solo due dei tanti cartelli che sono comparsi in questi giorni in città ad indicare la possibilità di raggiungere a piedi diversi punti di interesse, dai parcheggi scambiatori alla fiera, dallo stadio ai giardini margherita.

L'iniziativa è stata lanciata nell'ambito della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile da Centro Antartde, WWF e Legambiente, con il sostegno del Comune di Bologna, per ricordare a tutti che i piedi sono un vero e proprio mezzo di trasporto che in ambito urbano permette di muoversi con tempi comparabili a quelli degli altri mezzi di trasporto più “nobili”.

Non solo, camminare fa anche bene alla salute. L’Organizzazione Mondiale della Sanità, ad esempio, raccomanda di svolgere, a seconda della fascia di età, dai 20 ai 60 minuti al giorno di attività fisica e camminare può essere proprio una parte importante di questo esercizio. Usare i piedi per muoversi, quindi, non solo non fa perdere tempo, ma, al contrario, lo fa guadagnare, perché riduce la necessità di trovare altri momenti per fare movimento.

“Ma i vantaggi della mobilità pedonale non si fermano qui”, sottolineano dal Centro Antartide, “camminare non costa nulla e non inquina e a meno di problemi di salute è un mezzo di trasporto disponibile per tutti”.

Per evitare che i cartelli si possano trasformare in elementi di degrado verranno tutti rimossi al termine della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile.

Newsletter

Per essere sempre informato sulle nostre attività iscriviti alla newsletter

Le nostre reti

I siti dei nostri progetti

 

 

Consumabile vacanze coi fiocchi forum risparmio idrico wataclicsiamo tutti pedoniambiente si laureala città civilefrequenze sostenibilipellicole per l'ambientegreen nightEcosistemi mobiliItalia ti voglio beneTheory & Practise: Sustainable use of water - A European Challengee