Bologna Prende Piede

Bologna prende piede
In principio era un tronco d’albero spoglio disegnato su un telone, steso a lato del crescentone: ora dopo ora però le impronte dei passanti lo hanno trasformato in un floridissimo albero verde dalle mille foglie. Come a dire che ogni passo che facciamo, per andare a scuola, al lavoro, durante il tempo libero,  fa fiorire una città sostenibile. È “Bologna Prende Piede”, la spettacolare iniziativa del progetto Pedibus del Settore Mobilità del Comune di Bologna, coordinato dal Centro Antartide, realizzata nel contesto della Settimana della Mobilità Sostenibile  che si è conclusa con i Tdays della scorsa settimana.

Camminare fa bene alla tua salute e a quella della città: da qui l’idea di coinvolgere i cittadini in un’azione che rendesse il valore dell’andare a piedi in relazione con la sostenibilità e il rispetto dell’ambiente. Sabato 22 settembre, nelle prime ore del mattino l’artista Nicola Mancon ha disegnato su un grande telo bianco il tronco dell’albero ed  i suoi rami spogli: appena terminato, sono stati sistemati al lato della chioma speciali zerbini che rilasciano colore verde. I passanti, camminandoci sopra, hanno disegnato con le loro impronte tantissime foglie verdi che a fine giornata hanno completato l’opera “Bologna Prende Piede”. Un’occasione per rilanciare l’invito ai più piccoli e a tutta la città a muoversi a piedi.

Tante le iniziative, oltre a quella di sabato, che sono state organizzate nel contesto del progetto Pedibus  del Comune in occasione dell’European Mobility Week: negli scorsi giorni una lettera firmata dal Sindaco Virginio Merola, dall’Assessore alla Scuola Marilena Pillati e dall’Assessore alla Mobilità Andrea Colombo è arrivata in tutte le scuole della città per invitare genitori e bimbi ad utilizzare mezzi di trasporto sostenibili, proprio a partire dai Pedibus, per i percorsi casa-scuola. E ancora, stanno iniziando ad essere diffusi in città gli spot video di promozione dei Pedibus realizzati dai bimbi delle scuole elementari che già hanno percorsi avviati.

I Pedibus, che durante lo scorso anno hanno coinvolto più di 300 bimbi in 7 scuole elementari della città, si stanno “rimettendo” in moto in questi giorni con l’arrivo dei nuovi bimbi nelle scuole coinvolte. Si tratta di veri e propri scuolabus “a piedi”, guidati da genitori volontari, che partendo da diversi capolinea attorno alla scuola accompagnano i bambini in classe in tempo per l’inizio delle lezioni: un modo per arrivare a scuola in maniera sostenibile e salutare e vivere la città in modo diverso.

“Bologna prende piede” è un’iniziativa del Settore Mobilità del Comune di Bologna, parte del progetto “La scuola sulla buona strada” promosso dal Comune di Bologna all’interno del progetto europeo CIVITAS  MIMOSA.  L’opera, la cui realizzazione è stata curata dal Centro Antartide, è ora pronta per essere esposta.

Newsletter

Per essere sempre informato sulle nostre attività iscriviti alla newsletter

Le nostre reti

I siti dei nostri progetti

 

 

Consumabile vacanze coi fiocchi forum risparmio idrico wataclicsiamo tutti pedoniambiente si laureala città civilefrequenze sostenibilipellicole per l'ambientegreen nightEcosistemi mobiliItalia ti voglio beneTheory & Practise: Sustainable use of water - A European Challengee