Le strade dei bambini

  • Stampa

le strade dei bambiniÈ possibile per i bambini pensare a una mobilità pedonale in città? A che condizioni, con quali libertà e con che effetti sui più piccoli? Cosa sono i Pedibus? È possibile svilupparli in un contesto urbano? Se ne parla mercoledì 14 marzo alle ore 17.45 nell’aula magna dell’Università Primo Levi di via Azzo Gardino 20/B a Bologna, all’incontro “Le strade dei bambini”, secondo appuntamento del ciclo dedicato al muoversi a piedi in città “Pensieri pedonali”.

Nell’educazione dei bambini è importante tener presente le esperienze che essi fanno quotidianamente anche fuori dalle scuole e dai contesti formativi organizzati. Camminare a piedi, andare in bicicletta piuttosto che in auto o in bus, muoversi per strade e piazze, essere immersi nei rumori urbani, ha effetti differenziati sul loro sviluppo cognitivo, affettivo e sociale.  Il seminario “Le strade dei bambini” rifletterà su questo tema con la sociologa Graziella Giovannini, che parlerà di mappe urbane per i più piccoli, la psicologa Giuseppina Speltini, che affronterà i temi del rapporto tra mobilità e sviluppo socio cognitivo, e la musicologa Ilaria Mancino, che sposterà l’attenzione sulla percezione uditiva della città e dei suoi suoni.

 

Marco Pollastri del Centro Antartide concluderà facendo una panoramica sui tanti progetti di mobilità urbana dei bambini, a partire dalle tante esperienze di “Pedibus”. Veri e propri Scuolabus a piedi, con tanto di fermate, orari e capolinea, in cui genitori volontari accompagnano i bimbi a scuola in gruppo, che il Comune di Bologna ha attivato o sta attivando in questi mesi nelle scuole elementari della città.
Alle 17 l'associazione "Il Giardino del Guasto" organizza un pedibus per i bambini. Partenza dalla fontana della Montagnola e itinerario alla scoperta della città in direzione della cineteca in via Azzogardino, dove saranno proiettati cortometraggi (in contemporanea al seminario e ad entrata gratuita).

L’incontrò è promosso da “Bologna Pedonale”, un gruppo associazioni che sostengono scelte di mobilità sostenibile e interventi per una migliore vivibilità urbana, in collaborazione con il Centro Antartide.

Per maggiori informazioni  bolognapedonale.org

Scarica il volantino