Green Night al RoBOt Festival: 29 settembre 2011

green nightAnche la notte può essere verde: è l’idea del progetto Green Night ideato dal Centro Antartide e sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna e che approda a fine mese al RoBOt, noto festival bolognese di musica digitale ed elettronica che sarà presente in diverse location in città nei giorni dal 28 settembre al 1 ottobre.

Per le location del festival tra cui Palazzo Re Enzo, sede di numerosi eventi, si è lavorato per rendere le serate ad impatto ridotto: raccolta differenziata, bicchieri in Mater-Bi, dispositivi per ridurre il consumo d’acqua nei bagni. Il tutto accompagnato da un’azione di sensibilizzazione dei frequentatori che avrà luogo il giorno 29 settembre durante la serata con installazioni a tema sostenibilità, bicigeneratori, bike game e materiali informativi per gli utenti. Per informare circa gli  interventi svolti e stimolare  una riflessione sull’impatto dei comportamenti di consumo.

Il progetto “Green Night”, lanciato lo scorso novembre con alcuni interventi al circolo Arci Fuori Orario in provincia di Reggio Emilia, coinvolge locali, club e operatori dell’industria del divertimento notturno in un processo di riduzione dell’impatto ambientale, con l’obiettivo di rendere la vita notturna sempre più sostenibile. Il progetto comprende anche attività di comunicazione e sensibilizzazione degli utenti e frequentatori dei locali su tematiche ambientali e sull’impegno della struttura in questione per la sostenibilità ambientale e sociale.

Per saperne di più:

Newsletter

Per essere sempre informato sulle nostre attività iscriviti alla newsletter

Le nostre reti

I siti dei nostri progetti

 

 

Consumabile vacanze coi fiocchi forum risparmio idrico wataclicsiamo tutti pedoniambiente si laureala città civilefrequenze sostenibilipellicole per l'ambientegreen nightEcosistemi mobiliItalia ti voglio beneTheory & Practise: Sustainable use of water - A European Challengee