Pellicole per l'ambiente: CINEMA... che Energia!

Image

Ciclo di film per le scuole sul futuro dell’energia

Nella serata conclusiva aperta al pubblico verranno regalate lampadine a basso consumo


Torna anche quest’anno la rassegna dedicata ai problemi dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile visti attraverso il cinema che il Centro Antartide e la Cineteca di Bologna, in collaborazione con Regione Emilia-Romagna, Provincia di Bologna, Comune di Bologna, Coop Adriatica, Hera Bologna, hanno il piacere di presentare alle scuole e alla città.

Il tema scelto per l’edizione del 2005 è l’energia: quella che ci occorre per spostarci, per produrre e trasportare le merci, per portare nelle nostre case la luce, il riscaldamento, l’acqua calda.

L’entrata in vigore del Protocollo di Kyoto in Italia e la grave crisi energetica mondiale impongono l’urgente necessità di affrontare il tema dell’energia e dell’uso che ne facciamo. Una riflessione per la scoperta di una nuova fonte d’energia: il risparmio.

La rassegna prevede due cicli di film  “ad alto contenuto di energia” pensati per gli studenti delle scuole: Reazione a catena di Andrew Davis per le superiori, il disneyano Monsters & Co. per le elementari e Steamboy di Katsuhiro Otomo per le medie.
Il primo ciclo è già tutto esaurito, ci sono posti ancora disponibili per 14-15-16 marzo 2006. Al termine di ogni proiezione avrà luogo una breve animazione scientifica sull’energia.

L’ingresso è gratuito presentando il coupon ritirabile in diversi punti della città.
Ad ogni spettatore verrà regalata una lampadina a basso consumo, come simbolo e punto di partenza di una nuova cultura energetica.

Newsletter

Per essere sempre informato sulle nostre attività iscriviti alla newsletter

Le nostre reti

I siti dei nostri progetti

 

 

Consumabile vacanze coi fiocchi forum risparmio idrico wataclicsiamo tutti pedoniambiente si laureala città civilefrequenze sostenibilipellicole per l'ambientegreen nightEcosistemi mobiliItalia ti voglio beneTheory & Practise: Sustainable use of water - A European Challengee