Italia Ti Voglio Bene: proseguono le attività

Tra Massarosa, Cavezzo, Ozzano e Anzola, prosegue il percorso di Italia Ti Voglio Bene, verso la giornata nazionale 2015. Giornate intense infatti queste per il progetto nazionale di rilancio del capitale sociale italiano: dopo l’iniziativa dello scorso 17 ottobre in cui i cittadini di “ILAVyou” hanno proseguito il loro impegno per la cura del verde cittadino, sabato 24 ottobre parte il percorso di Ozzano Ti Voglio Bene mentre domenica 25 i cittadini di Cavezzo entreranno nel pieno delle attività, dopo gli incontri di partecipazione che hanno coinvolto amministrazione e cittadini, con la prima azione di cura di un parco cittadino. Proseguono così le attività territoriali del progetto di Italia Ti Voglio Bene che proprio la settimana scorsa è stato presentato nel contesto del convegno “Dalla partecipazione al baratto amministrativo: la cittadinanza attiva tra presente e futuro”, organizzato dal Comune di Massarosa, primo in Italia ad applicare in ottica di promozione della collaborazione civica questo particolare articolo del decreto “Sblocca Italia”.

Durante i lavori, introdotti da ANCI Toscana e a cui hanno partecipato rappresentanti dell'amministrazione comunale ma anche docenti universitari e professionisti del settore, il Centro Antartide ha presentato le esperienze sviluppate, grazie anche al sostegno di Conad, da Italia Ti Voglio Bene, ragionando sugli esiti del lavoro sul territorio svolto in questi mesi che ha visto la partecipazione attiva di tanti cittadini e soprattutto il lavoro delle amministrazioni nel tentare di accompagnare e favorire le esperienze di cittadinanza attiva nate in questo modo. Condiviso con gli altri attori presenti al tavolo, la considerazione che al centro non ci sia lo strumento amministrativo in sé ma piuttosto il processo che porta a costruirlo, il lavoro sul territorio e il cambiamento culturale interno all'ente pubblico che sta alla base di questa nuova visione dell'amministrazione: mentre per i cittadini l'empowerment e la ricompensa relazionale vengono prima degli incentivi tributari, per l'ente pubblico il fronte di promozione interna e riorganizzazione sono la condizione necessaria per questo processo di trasformazione.

Un’occasione, quella di Massarosa, per lanciare ufficialmente la nuova edizione della Giornata Nazionale Italia Ti Voglio Bene, in programma per il 21 novembre, che inviterà cittadini attivi, comitati e associazioni ma anche imprese ed amministrazioni di tutta Italia a prendere parte a un’unica occasione di mobilitazione nazionale per mostrare il volto dell’Italia del capitale sociale, che si prende cura dei beni comuni del territorio.

www.italiativogliobene.it

Newsletter

Per essere sempre informato sulle nostre attività iscriviti alla newsletter

Le nostre reti

I siti dei nostri progetti

 

 

Consumabile vacanze coi fiocchi forum risparmio idrico wataclicsiamo tutti pedoniambiente si laureala città civilefrequenze sostenibilipellicole per l'ambientegreen nightEcosistemi mobiliItalia ti voglio beneTheory & Practise: Sustainable use of water - A European Challengee