La “Giornata Mondiale della Gentilezza” a Bologna

giornata della gentilezza 2012

Il 13 novembre, giornata mondiale della gentilezza, in Piazza Maggiore i bimbi della scuola Manzolini hanno distribuito ai passanti tanti colorati consigli di gentilezza disegnati da loro: un invito alla cortesia, in questa giornata e per tutto l’anno, che arriva anche dal Quartiere Saragozza, Conad e Centro Antartide.

“Lascia il posto alle persone sul bus”, “ricordati di dire Grazie e Prego”, “Fai un regalo a un’amica” ma anche “Rispetta la natura”. Sono i piccoli consigli di gentilezza, corredati da tanto di illustrazione, prodotti dai bimbi della classe 2° B della scuola Manzolini in occasione della Giornata Mondiale della Gentilezza 2012. Sono stati gli alunni stessi, , accompagnati dal dirigente Stefano Mari e da Roberto Fattori, Presidente del Quartiere Saragozza e dalle loro inseganti Melina Carpi, Chiara Saguto e Piergiorgio Longhi, a distribuirli stamattina ai passanti e ai turisti incuriositi.

 

L’evento in piazza arriva dopo un’attività di approfondimento in classe sul tema della cortesia e sulla sua importanza nel quotidiano. I bimbi hanno voluto invitare, a partire da qualche piccolo spunto, a compiere almeno un gesto di cortesia per questa occasione “speciale”. Si tratta di un piccolo allenamento per essere gentili tutti i giorni, per cominciare a scoprire che essere cortesi con gli altri è prima di tutto dare un piacere a se stessi. E che la gentilezza può essere un gesto potente, contagioso, anche verso gli scettici e gli indifferenti. Mille sono infatti le occasioni quotidiane con gli altri che non ci lasciano indifferenti. In strada, a scuola, nei luoghi di lavoro, in autobus, nei giardini, mentre si attende in fila, allo sportello. Mille occasioni che, anche nella loro fuggevolezza, rendono più leggera o pesante la vita di tutti.

“La gentilezza”, ricordava qualche tempo fa Massimo Gramellini “è una forma mentale”,  “una pennellata di grasso sugli ingranaggi esistenziali”. Eppure ultimamente sembra essere una merce rara, spesso soffocata dall’egoismo. Per questo, in tutto il mondo il 13 novembre è  la “Giornata mondiale della gentilezza”, promossa a livello mondiale dal World Kindness Movement e portata in Italia anche dal Movimento Italiano per la gentilezza con sede a Parma.

A Bologna l’iniziativa si è svolta, oltre che grazie ai bambini delle Manzolini, con la collaborazione del Quartiere Saragozza, della Conad e del Centro Antartide, con la consapevolezza che la gentilezza è ancora più importate in questo momento di crisi economica, un segno della forza della collettività che, come è ormai dimostrato, influenza in maniera positiva anche il benessere economico. A ricordarci questa giornata, anche i dipendenti Conad indossano in queste ore un adesivo che ricorda a tutti l’appuntamento con la cortesia in tutto il mondo.

Guarda la gallery su flickr

Newsletter

Per essere sempre informato sulle nostre attività iscriviti alla newsletter

Le nostre reti

I siti dei nostri progetti

 

 

Consumabile vacanze coi fiocchi forum risparmio idrico wataclicsiamo tutti pedoniambiente si laureala città civilefrequenze sostenibilipellicole per l'ambientegreen nightEcosistemi mobiliItalia ti voglio beneTheory & Practise: Sustainable use of water - A European Challengee