La “Settimana del saluto” a Bologna

Torna del 22 al 28 ottobre, per la terza volta, la settimana del saluto. Per ripassare la grammatica della cortesia, fatta di parole come buongiorno, arrivederci e buonasera. Un vocabolario del vivere civile che dovrebbe essere scontato per tutti, ma che sta invece diventando sempre più raro. Eppure "come il calore riesce a sciogliere la cera (e il ghiaccio) -scrive Gianfranco Ravasi - un piccolo gesto di cortesia riempie l'animo di simpatia, di cordialità, di fiducia nei confronti dell'altro". Il saluto è semplice, immediato e non costa fatica, ma comunica gentilezza e considerazione.

La "Settimana del saluto", che l’anno scorso ha ricevuto una medaglia dal Presidente Napolitano, vuole far riflettere su quanto il saluto sia “salutare” e più in generale su quanto la gentilezza ci possa aiutare a vivere meglio. Sette giorni per abituarsi a salutare tutto l’anno. Incontrandosi in ascensore, per le scale, sul posto di lavoro, entrando in un negozio, prima di chiedere il caffè o un’informazione. Sette giorni per ricordare che un saluto non è solo una parola ma è il primo ponte verso gli altri, che apre alle relazioni, alla fiducia, alla solidarietà. Che mette le basi per costruire una città civile.

 

Le iniziative

Tante le iniziative in programma, dai saluti che dirigenti e presidenti di quartiere porgeranno lunedì 22 davanti alle scuole, ai saluti nelle varie lingue del mondo che daranno i bambini delle scuole De Amicis ai viaggiatori in partenza e in arrivo all’Autostazione. Sempre in autostazione Alice Ruggero, dell'Associazione Quanto Basta, esplorerà con i bimbi i tanti modi di salutare nel linguaggio dei segni e nella gestualità.

Le ragazze i ragazzi della scuola secondaria di I° grado “Testoni-Fioravanti” hanno anche realizzato, assieme alla regista Beba Gabanelli e accompagnati dalla Prof.ssa Franca Giosafatto, uno spot video che andrà in onda su CODEC.TV, Nuova Rete, 7 Gold e LEPIDATV RTITV grazie alla collaborazione con Flashgiovani.

Nelle biblioteche verranno esposti saluti tratti dalla letteratura, mentre il personale dei bar, negozi, supermercati e farmacie aderenti indosserà l’adesivo “Ciao Bologna. Il Saluto è salutare”.

Asteriscoradio.com, Ciao Radio, Città del Capo Radio Metropolitana, Radio Budrio, Radio Città Fujiko, Radio Nettuno, Radio San Luchino e Radio Stella trasmetteranno uno spot dedicato al saluto. Negli ospedali verranno affissi dei cartelli che invitano al saluto in ascensore.

Il tutto mentre in città e nelle scuole saranno distribuite 25.000 cartoline dove si potranno scrivere i propri personali saluti alla città e consegnarli nelle biblioteche di quartiere o alla libreria Coop Ambasciatori di via degli Orefici. Le cartoline arrivate saranno esposte sabato 27 ottobre sugli alberi di via Orefici in una mostra che chiuderà la settimana.

Gli aderenti

La “Settimana del saluto” vede la partecipazione delle scuole e di tanti altri soggetti: dal Comune a Coop Adriatica, dalla Regione Emilia-Romagna alla Manutencoop, dalla Provincia di Bologna all’Università di Bologna, da Legacoop a Uisp. E ancora, tra gli altri, tutti i Quartieri, l’Istituzione Biblioteche, Tper, i centri sociali dell’Ancescao, l’Arci, Avola Coop.Con il sostegno della Fondazione del Monte. La regia è curata dal Centro Antartide: l’iniziativa fa parte del progetto “La città civile” che vuole contribuire a rilanciare il senso civico a Bologna. “In questo progetto ho percepito l'aria, il vento delle emozioni e delle occasioni non deluse di un tempo” ha scritto Roberto Roversi.

Diffondi la Settimana del Saluto!

Le cartoline della Settimana del Saluto sono state distribuite in tutta la città: l’invito è a scrivere il proprio saluto alla città e riconsegnarle presso la libreria coop.Ambasciatori o nelle biblioteche di quartiere.

Aiutaci a diffondere anche on line la Settimana del Saluto: condividi l’immagine della cartolina di Vittorio Giardino sulla tua bacheca Facebook, con un tweet su Twitter (#SettimanaDelSaluto) o su Pinterest! Oppure imposta come immagine di copertina di Facebook l’immagine che proponiamo!

Newsletter

Per essere sempre informato sulle nostre attività iscriviti alla newsletter

Le nostre reti

I siti dei nostri progetti

 

 

Consumabile vacanze coi fiocchi forum risparmio idrico wataclicsiamo tutti pedoniambiente si laureala città civilefrequenze sostenibilipellicole per l'ambientegreen nightEcosistemi mobiliItalia ti voglio beneTheory & Practise: Sustainable use of water - A European Challengee