La mia città rinnovata

green social festivalSabato 12 marzo alle ore 16.30 presso il Green Social Festival a Palazzo Re Enzo in Piazza Nettuno a Bologna il Centro Antartide coordina l'incontro “La mia città rinnovata”, organizzato nell'ambito del ciclo “La mia città in un altro modo”, una mostra e quattro giornate che raccontano l’impegno delle scuole per cambiare Bologna. Si tratta di quattro giornate di laboratori e incontri. Nelle mattinate del festival la Sala del Quadrante ospiterà le scuole: quattro laboratori che saranno il momento conclusivo di percorsi educativi svolti nelle settimane precedenti. Nei pomeriggi lo spazio sarà dedicato al confronto: quattro momenti di incontro con esperti, insegnanti, educatori, operatori culturali e amministratori per presentare e condividere esperienze e ipotesi di lavoro.

“La mia città rinnovata” racconterà come tutto può cambiare, se vogliamo, e la città può diventare un laboratorio del rinnovamento, un luogo dove si risparmiano acqua ed energia, le case sono più belle, l’aria è migliore, il traffico è più fluido e silenzioso, passano mezzi pubblici e biciclette, molti camminano, i rifiuti sono sempre di meno, tutto è misurato, efficiente, gentile con noi e con l’ambiente in cui viviamo, la gente è meno stressata, si sposta più rapidamente e vive meglio. Un incontro per scoprire le opportunità e gli strumenti che la pubblica amministrazione ed il territorio nel suo complesso mettono a disposizione delle scuole con l'obiettivo comune dello sviluppo sostenibile.

Partecipano all'incontro:

  • Raffaella Gueze, (Settore Ambiente, Comune di Bologna)
  • Marco Farina, (Settore Ambiente, Comune di Bologna)
  • Francesco Tutino (Settore Ambiente, Comune di Bologna),
  • Bibì Bellini (Consulta della bicicletta di Bologna)

Coordina

  • Marco Pollastri (Centro Antartide)

 

I siti dei nostri progetti

 

 

Consumabile vacanze coi fiocchi forum risparmio idrico wataclicsiamo tutti pedoniambiente si laureala città civilefrequenze sostenibilipellicole per l'ambientegreen nightEcosistemi mobiliItalia ti voglio beneTheory & Practise: Sustainable use of water - A European Challengee