Articoli

Premio Modena Città Civile e Bella

Dopo una lunga e virtuosa storia cresciuta all’ombra delle due torri di Bologna, arriva per la prima volta anche a Modena il premio ‘Città civile e bella’, promosso dal Centro Antartide con il supporto di Hera e il patrocinio del Comune di Modena. Un premio che nasce per accelerare il processo di costruzione delle ‘smart city’, strizzando l’occhio alla comunità. Come? Andando alla ricerca di idee che nascano dagli abitanti stessi – in questo caso i modenesi – e che si caratterizzino come veri e propri ‘progetti per la città’. In altre parole iniziative che traducano in un’idea progettuale il prendersi a cuore in maniera diretta e volontaria la bellezza, il decoro della città, la corretta gestione di risorse, che favoriscano il buon vivere dei cittadini, che valorizzino le risorse e i beni comuni.

Al bando può partecipare chiunque: singoli cittadini e non, associazioni, comitati, gruppi religiosi, parrocchie, imprese e privati, commercianti, cooperative, scuole di ogni ordine e grado, enti di formazione, università. Sono ammesse anche idee e progetti già avviati in una fase sperimentale di start up, per i quali si intende proporre una candidatura finalizzata alla loro evoluzione. Come si partecipa? Compilando la scheda di partecipazione qui in calce e inviandola all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre il 10 gennaio 2020. Per chi volesse, è prevista la possibilità di colloqui per favorire la messa a fuoco delle idee, prima della loro candidatura ufficiale. Quanto ai premi in palio, una giuria composta dai rappresentanti dei soggetti promotori, dei media partner e delle istituzioni, con la collaborazione di un ‘comitato civico’, selezionerà tre progetti vincitori che riceveranno altrettanti premi in denaro di 2.500, 1.500 e 1.000 euro rispettivamente per il primo, secondo e terzo classificato.

Quanto a tutti gli altri, non si disperino: i progetti più validi, anche al di fuori del podio, saranno inseriti in un percorso di incubazione e start up volto a massimizzare le opportunità di sviluppo e visibilità, anche grazie alla relazione con i referenti competenti dei soggetti promotori e la messa in rete con altri attori del territorio modenese. Tornando ai vincitori, saranno annunciati e premiati nell’ambito di un evento ad hoc.

«Questa iniziativa, nata da un’idea del Centro Antartide – ha raccontato Giuseppe Gagliano, direttore centrale Relazioni esterne di Hera – trova il nostro sostegno perché crediamo profondamente che i cittadini siano i protagonisti principali di ogni cambiamento, specie quando si fa riferimento ai comportamenti. Sono tante le persone che ogni giorno fanno qualcosa per la propria città, ma spesso non si viene a sapere, sono gesti che non vengono mai portati ad esempio. La novità di premiare le azioni quotidiane e l’amore per la città per noi vuole proprio dire elevare e riconoscere la dignità di tante piccole azioni quotidiane. Che tanto piccole, in fondo, non sono perché in grado di innescare processi che poi diventano radicati».

Questi progetti migliorano la città «Rendendo visibile l’invisibile. Ci sono tante piccole azioni virtuose a cui rischiamo di non prestare la dovuta attenzione e che invece costituiscono un tesoro prezioso, che questo premio finalmente riconosce, aiutando a capire che ‘si può fare davvero’. Una città pulita e bella è un luogo in cui si vive meglio, e innesca meccanismi a catena che stimolano altri a fare altrettanto. C’è un’economia della bellezza che città come Modena non possono permettersi di trascurare. Vogliamo cercare progetti con alto potenziale di coinvolgimento della cittadinanza. Per questo motivo lo staff del premio si mette a disposizione per discutere idee e progetti prima della loro candidatura, per mettere a fuoco insieme ai partner idee e spunti che vadano proprio in questa direzione. A favore della comunità e del futuro di tutti».

Scarica il Bando Modena Città Civile e Bella

Scarica la scheda di partecipazione

Newsletter

Per essere sempre informato sulle nostre attività iscriviti alla newsletter

Le nostre reti

I siti dei nostri progetti

 

 

Consumabile vacanze coi fiocchi forum risparmio idrico wataclicsiamo tutti pedoniambiente si laureala città civilefrequenze sostenibilipellicole per l'ambientegreen nightEcosistemi mobiliItalia ti voglio beneTheory & Practise: Sustainable use of water - A European Challengee