Articoli

Basta un click per aiutarci a realizzare gli Ecosistemi Mobili!

  • Stampa

Il Centro Antartide sta partecipando al bando Edison Start con Ecosistemi Mobili, un progetto di urban green, recycle design e community building che si inserisce nel rapporto tra la città e il verde urbano per promuovere una nuova vivibilità degli spazi e la riqualificazione di parti di città.
Ecosistemi Mobili permette di riscoprire una nuova socialità intorno agli spazi comuni, per partecipare in maniera creativa al dibattito sulla trasformazione e sullo sviluppo dello spazio urbano. Gli ecosistemi mobili sono adatti per grandi città e piccoli centri, per fiere o eventi, per installazioni di lunga o breve durata, per centri storici e periferie. Si compongono di elementi di recycle design, piante autoctone, sedute e spazi per la socialità, un hot spot WiFi, un bicigeneratore per rendere l’area autosufficiente dal punto di vista energetico. Si muovono su grandi ruote e sono pensati per essere introdotti nelle città, collocati in luoghi particolari, piazze, strade dove diventano occasione per l’attivazione sociale, l'accesso alla rete e ai servizi, le relazioni, la socialità, l’educazione ambientale e civile ed il community building.

Per darci la possibilità di sviluppare la nostra idea abbiamo bisogno dei vostri voti, che dovranno essere dati entro domenica sera!  Basterà qualche minuto:
Qui il link http://www.edisonstart.it/idee/ecosistemi-mobili

 al quale si può consultare il progetto in tutta la sua interezza: se vi è piaciuto, si può cliccare sul bottone “Vota”, un pulsante blu che appare sulla banda gialla sotto l’immagine di copertina.

Dopo il click vi appariranno due opzioni: accedere (se possedete già un account su edison start) e registrarsi. Basta un indirizzo mail e pochi secondi per ricevere la conferma, effettuare l'accesso e poi sarete in grado di votarci!!


In palio c’è la possibilità di realizzare questo nostro progetto, nel quale crediamo molto proprio per la sua capacità di tenere insieme aspetti ambientali e di attivazione sociale soprattutto in parti del nostro territorio che ne hanno bisogno.

Grazie del vostro supporto!

Il sito di Ecosistemi Mobili